Separazione: no alla restituzione delle rate di mutuo pagate da un solo coniuge

divorzio a distanza
Cosa succede al padre separato che non lascia la casa coniugale
30/08/2018

Separazione: no alla restituzione delle rate di mutuo pagate da un solo coniuge

separazione-consensuale

Negli obblighi matrimoniali rientrano, fra gli altri, i doveri di collaborazione, solidarietà e assistenza morale tra i coniugi. Sicuramente è lecito ritenere che il pagamento durante il matrimonio delle rate del mutuo da parte di un solo coniuge sia condotto  nell’interesse della famiglia o come una donazione al coniuge: in tali casi a seguito di separazione o divorizo non è possibile chiedere la restituzione delle somme pagate. I prestiti tra i coniugi sono infatti un modo per fare fronte alla solidarietà reciproca che dovrebbe sussistere tra marito e moglie. Di conseguenza al momento della separazione non è possibile chiedere la restituzione. In tal senso si è espressa ad esempio la Corte di Cassazione con la Sentenza n.12251/2009.

Separati&Divorzia